Un nuovo inizio

12 settembre 2022

Non è certo la prima volta – ormai in realtà è la quarta – che accompagno Faccio-io al suo primo giorno di scuola. L’emozione però rimane sempre, forte, tanta da farmi stare sveglia quasi tutta la notte. Quest’anno poi mi si è creato un miscuglio tra l’ansia di essere in orario, l’agitazione per il significato di questa giornata e il morale sotto i tacchi per il tempo che passa troppo velocemente, tanto che mi sembra che le elementari siano già quasi finite.

Faccio-io, naturalmente, era tranquillo e sicuro – ormai è la quarta volta, cose trite e ritrite – e desideroso più che mai di riabbracciare gli amici. Perché quest’anno si possono abbracciare davvero!

La cosa più straordinaria è stata proprio rivedere i visi delle persone. Poi la confusione: bambini ammassati, maestre che parlavano con i vari genitori, genitori che chiacchieravano tra loro, quelli che correvano da un’ala all’altra della scuola alla ricerca della classe. E infine entrare a scuola, non più luogo proibito, ma, almeno per il primo giorno, accessibile a tutti. Un bel ritorno alla normalità che mi ha rasserenato quasi in tempo reale. Anche se quel tarlo di malinconia continua a scavare. D’altronde oggi è pur sempre lunedì!

5 pensieri su “Un nuovo inizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...