2 dicembre 2020

Avevano detto che avrebbe nevicato, ma io, come al solito, non ho dato retta alle previsioni. Sbaglieranno, ho pensato, vuoi che nevichi qui? Qui che fino a ieri la temperatura non è scesa sotto i sei gradi? Pioverà.
E infatti, nonostante io abbia azzardato, la mattina successiva pioveva e pioveva a dirotto.
Visto? Qui non nevica, mi son detta.
Poi sono andata in ufficio sotto una pioggia battente che è continuata per buona parte della mattinata. Era così rumorosa che faticavo a sentire quello che mi dicevano al telefono.
E a proposito di telefono, dall’ufficio accanto mi è capitato di ascoltare un pezzo di conversione in cui si spiegava ad un cliente che finché pioveva non avrebbe potuto fare una determinata cosa.
Già, finché pioveva. Era qualche minuto che non si sentiva più rumore. Mi sono voltata a guardare fuori dalla finestra e sono rimasta di stucco. Una nevicata fitta fitta e con fiocchi enormi che scendevano vorticosamente, una nevicata come non se ne vedevano da tempo!
Ovviamente a questo punto mi è salita l’ansia e ho cominciato a pensare ad un sacco di possibili catastrofi (che vi risparmio perché ne avevo già parlato qui). Catastrofi che ovviamente non si sono manifestate. Per fortuna.
Per i prossimi quattro o cinque giorni è prevista pioggia. Solo pioggia, ma tanta pioggia. Ci sarà da fidarsi?

5 pensieri su “2 dicembre 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...